Percorsi

Definiti i percorsi Rampichiana 2019 sotto la regia di Fabio Bianchi, la supervisione dell’Amministrazione Comunale e della Polizia Municipale di Cortona:

Percorso Lungo

Lunghezza: 40 Km.
Dislivello: 1.500 mt.

Vedi il Percorso Lungo su OpenRunner

Percorso Juniores

Lunghezza: 31 Km.
Dislivello: 950 mt.

Percorso Esordienti/Allievi

Lunghezza: 18 Km.
Dislivello: 600 mt.

Descrizione

Partenza dal centro storico di Cortona Piazza della Repubblica (Palazzo Comunale) ore 10. 

I corridori escono dal centro Storico tramite via Nazionale (Ruga Piana) scendono verso le mura del mercato e risalgono dalla Moreta trovandosi alla propria destra l’arco di Porta Colonia.

Si prosegue verso la curva delle Celle oltrepassando loc. il Torreone verso loc. Castel Girardi, giunti presso il Ristorante si gira a sinistra imboccando la strada per Sant Egidio.

Dopo 3 km si lascia l’asfalto si devia a sinistra  e si scende su strada bianca, per entrare nei sentieri del mulini e le vie del MAEC si costeggia la casa della scrittrice Meyer  e si prosegue verso l’abitato della Contadina (1° Ristoro), si oltrepassano le case e ci dirigiamo verso la Ripa Alta, da qui con tratto impegnativo in discesa, in presenza di fango, raggiungiamo uno spiazzo denominato Spinabbio giriamo a sinistra scendiamo per 1.5 km sulla strada di Ristonchia, curva secca a destra e risaliamo per il sentiero  di Simone di nuovo a Spinabbio.

La strada della  discesa larga e veloce di Valcella ci porta fino all’ incrocio con la  strada di  Cantalena si scende ancora fino al fiume Cantalena e da qui saliamo verso le case di Cantalena Alta, due strappi al 20 % ci portano al GPM posto alla Croce di Sant Egidio (2° Ristoro).

Si imbocca un single track in pianura che attraversa Monte Spino e Monte Cuculo, che riporta i corridori alla località Castel Girardi 30*Km.

Inizio discesa tecnica di circa 3 Km nella tenuta Castelli fino all’incrocio del tagliafuoco di Sant’Angelo, attraverseremo un guado in località Teccognano (3° Ristoro), risaliamo per gli ultimi 4 km lambendo Villa Sabatini e il Maneggio, i corridori metteranno le ruote sulla strada Basolata Romana Imperiale da qui si troveranno dopo l attraversamento del viale di Santa Margherita, sui Monti del parterre dove è posto il cartello dell’ultimo km.

I corridori entreranno nel centro storico del paese dalla Piazza Garibaldi scenderanno come da sempre la scala di via del gioco del pallone, curva a destra ingresso nella Porta di via Guelfa ultimi 400 metri al 10% su lastricato ci troviamo davanti alla Scalinata del Palazzo Comunale, curva a sinistra e ci immettiamo nella splendida Piazza Signorelli dove è posto l’Arrivo.

Si ringraziano, fin da adesso, tutti quelli a cui verrà arrecato disagio dal passaggio di oltre 1000 biker previsti, in particolar modo i proprietari terrieri che con benevolenza e fiducia hanno aperto i cancelli delle loro proprietà.

Grazie,

Cavallino ASD

P.S. I percorsi Rampichiana saranno a breve su OPENRUNNER dove i biker potranno scaricare la traccia gps sui propri dispositivi.